• Laurea: Triennale
  • Classe: L-19
  • Durata: 3 anni
  • CFU: 180

Il Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione è finalizzato all’acquisizione di conoscenze fondamentali e di competenze metodologiche inerenti ai saperi pedagogici e metodologico-didattici completati da conoscenze e competenze di base opportunamente articolate e diversificate negli ambiti filosofico, psicologico, sociologico, antropologico, dirette ad una comprensione generale delle questioni educative, colte sotto i punti di vista teorico e metodologico-operativo.

Risultano particolarmente importanti le competenze metodologiche relative alla progettazione educativa e articolate in idoneo possesso di strumenti per l’analisi delle situazioni educative colte sotto i vari profili sociali, geografico-territoriali, culturali e psicologici. Appaiono altresì rilevanti le conoscenze teoriche e competenze metodologiche relative all’intervento educativo e formativo, riferito anche alla dimensione dell’insegnamento/apprendimento, nelle diverse fasi evolutive dell’individuo, opportunamente integrate da abilità di risoluzione di problemi educativi e formativi specifici ai diversi servizi socio-educativi e ai diversi soggetti, anche in relazione all’integrazione dei disabili.

Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione

L-19 – Piano di studi – Statutrio
AnnoInsegnamentoCodiceCFU
1Pedagogia generaleM-PED/0112
1Didattica generaleM-PED/0312
1Storia delle istituzioni educativeM-PED/029
1Pedagogia sperimentaleM-PED/0412
1Teoria e metodologia delle attivita’ motorie dell’eta’ evolutivaM-EDF/019
1Lingua ingleseL-LIN/126
2Psicologia generaleM-PSI/0112
2Didattica specialeM-PED/039
2DocimologiaM-PED/049
2Educazione degli adultiM-PED/019
2Insegnamento a scelta9
2Teorie e tecniche della comunicazione di massaL-ART/076
2Pedagogia interculturaleM-PED/016
3Tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimentoM-PED/049
3Insegnamento a scelta9
3Filosofia della comunicazione e del linguaggioM-FIL/0112
3Storia modernaM-STO/0212
3Prova di abilita’ informaticaINF/016
3Prova Finale12

INSEGNAMENTI A SCELTA

InsegnamentoCodiceCFU
Letteratura italiana contemporaneaL-FIL-LET/114
Igiene generale ed applicataMED/424
Sociologia generaleSPS/074
Diritto dei mezzi di comunicazione (A scelta – L-19)IUS/019
Comunicazione digitale e social mediaL-ART/079
GeografiaM-GGR/019
Pedagogia dell’infanziaM-PED/019
Storia contemporaneaM-STO/049
Letteratura italiana contemporaneaL-FIL-LET/119
Comunicazione e processi culturaliSPS/089
Teoria e metodologia delle attività motorie dell’età evolutivaM-EDF/0112
Storia grecaL-ANT/029
Storia medievaleM-STO/019
EcologiaBIO/079
Igiene generale ed applicataMED/429
Sociologia generaleSPS/079
Legislazione scolasticaIUS/099
Storia della chiesaM-STO/079
Letteratura per l’infanzia9
L-19 – Piano di studi – Indirizzo Educatore professionale socio-pedagogico
AnnoInsegnamentoCodiceCFU
1Pedagogia generaleM-PED/0112
1Didattica generaleM-PED/0312
1Pedagogia sperimentaleM-PED/0412
1Teorie e metodologie delle attività motorie e riabilitativeMED-F/0112
1Educazione motoria e disagio socialeMED-F/0112
2Lingua ingleseL-LIN/126
2Psicologia generaleM-PSI/0112
2Pedagogia e didattica specialeM-PED/039
2Progettazione e valutazione didattica dei percorsi socio-pedagogiciM-PED/049
2Pedagogia della marginalità e della devianzaM-PED/019
2Insegnamento a scelta9
2Teorie e tecniche dell’informazione e della comunicazioneL-ART/076
3Metodologie dell’educazione professionale e progettazione degli interventi educativiM-PED/049
3Insegnamento a scelta9
3Filosofia dei legami sociali e dinamiche di comunitàM-FIL/0112
3Storia socialeM-STO/0212
3Prova di abilita’ informaticaINF/016
3Prova Finale12

INSEGNAMENTI A SCELTA

InsegnamentoCodiceCFU
Letteratura italiana contemporaneaL-FIL-LET/114
Igiene generale ed applicataMED/424
Sociologia generaleSPS/074
Diritto dei mezzi di comunicazione (A scelta – L-19)IUS/019
Comunicazione digitale e social mediaL-ART/079
GeografiaM-GGR/019
Pedagogia dell’infanziaM-PED/019
Storia contemporaneaM-STO/049
Letteratura italiana contemporaneaL-FIL-LET/119
Comunicazione e processi culturaliSPS/089
Teoria e metodologia delle attività motorie dell’età evolutivaM-EDF/0112
Storia grecaL-ANT/029
Storia medievaleM-STO/019
EcologiaBIO/079
Igiene generale ed applicataMED/429
Sociologia generaleSPS/079
Legislazione scolasticaIUS/099
Storia della chiesaM-STO/079
Letteratura per l’infanziaL-FIL-LET/119
Obiettivi Formativi

Il Corso di Laurea in Scienze dell’educazione e della formazione si propone di fornire conoscenze e di sviluppare abilità e competenze nei fondamentali ambiti di studio e di ricerca educativi, in una prospettiva sia teorica che applicativa, con approccio largamente interdisciplinare. Il Corso di laurea si articola nel triennio in un curricolo centrato su obiettivi di tipo metodologico e generale nelle scienze dell’educazione, orientato anche all’insegnamento delle Scienze umane nella scuola secondaria superiore.

Le competenze specifiche previste dal corso verranno accertate utilizzando metodologie valutative varie e adeguate alle conoscenze e abilità da certificare, comprese le competenze trasversali che costituiscono parte integrante del profilo in uscita. Sono previste attività di tirocinio, anche con soggiorni all’estero, per una presa di contatto con il territorio e con contesti lavorativi in cui siano richieste competenze professionali di tipo educativo/formativo da mettere in pratica sotto la guida di tutori che ne verifichino la padronanza operativa.

Il curricolo triennale si propone di far acquisire conoscenze e competenze nelle scienze dell’educazione che consentano l’analisi di problematiche educative e la gestione di interventi in questo settore, con insegnamenti centrati sui fondamenti epistemologici e storici delle discipline di base e caratterizzanti e sui nuclei di riflessione cruciali dei diversi settori di indagine che le costituiscono; particolare attenzione è data alla contestualizzazione dei fenomeni educativi, privilegiando la riflessione sulla diversità e specificità dei processi, dei protagonisti e della domanda formativa, anche in senso progettuale ed operativo; inoltre, lo studente, seguendo questo curricolo, ha la possibilità di acquisire i crediti necessari per accedere alla specializzazione per l’insegnamento secondario superiore delle Scienze umane.

Sbocchi Occupazionali

Promotore di attività per l’industria culturale e creativa, ovvero professionisti in grado di promuovere e disseminare la conoscenza del patrimonio culturale, letterario, storico, artistico, progettare attività (eventi, pubbliche presentazioni, progetti) finalizzate alla conservazione, comunicazione e gestione del patrimonio culturale, letterario, storico, artistico, realizzare prodotti e contenuti audiovisivi incentrati sulla conoscenza del patrimonio culturale, letterario, storico, artistico e, inoltre, finalizzati al recupero e alla divulgazione, anche in formato elettronico, di dati ed elementi informativi (testi, immagini, documenti) d’interesse.

Sbocchi occupazionali in:

  • enti pubblici (locali o nazionali), cooperative, fondazioni e società di servizi, imprese impegnati in attività di promozione e tutela del patrimonio culturale materiale e immateriale;
  • istituti culturali in Italia e all’estero;
  • industrie editoriali e agenzie di pubblicità, della comunicazione e della divulgazione storico-letteraria nella creazione di contenuti divulgativi;
  • società di produzione, organizzazione, distribuzione di eventi artistici e cinematografici;
  • festival di settore, come addetto alle relazioni pubbliche, all’ufficio stampa, alla redazione dei testi divulgativi;
  • archivi, biblioteche, mediateche, centri di documentazione, come supporto alla catalogazione e organizzazione dei testi e delle fonti o alla presentazione al pubblico del patrimonio;
  • servizi museali e mostre, per la collaborazione alla catalogazione dei materiali, all’organizzazione di visite guidate, allestimenti, alla redazione dei cataloghi.
  • enti e istituzioni, pubbliche e private, per il cinema e la televisione;
  • industria della pubblicità;
  • archivi, biblioteche, mediateche, centri di documentazione, come supporto alla presentazione dei testi e delle fonti;
  • servizi museali e nelle mostre, come collaboratore agli allestimenti e alla redazione dei cataloghi e dei testi di presentazione dei materiali anche su canali telematici e social.

Docente della formazione professionale, ovvero professionisti capaci di individuare i bisogni formativi, anche in contesti differenziati, di progettare attività formative, di preparare le lezioni e il materiale didattico, di valutare le capacità e le risorse degli allievi, di gestire le aule e i laboratori, di esaminare e valutare gli allievi, di impartire lezioni in aula o fornire supporto alla didattica.

Sbocchi occupazionali in:

  • enti della formazione professionale, associazioni del terzo settore e centri di cooperazione internazionale;
  • docenza nei corsi di qualificazione;
  • organizzazioni di supporto alla progettazione, organizzazione e gestione dei corsi;
  • servizi di gestione delle aule e dei rapporti con i discenti;
  • servizi di supporto agli esperti nel monitoraggio e nella valutazione delle attività di formazione svolte.

Redattore di testi on line, ovvero professionisti in grado di produrre o offrire consulenza nella produzione di contenuti, incentrati sul sapere umanistico, per il settore audiovisivo e per siti informativi e divulgativi online, di produrre soggetti e adattamenti di testi (letterari e/o paraletterari; iconografici) anche in contesti cinematografici, televisivi o relativi ad altri codici.

Sbocchi occupazionali in:

  • libera professione per la stesura di contenuti culturali per il cinema, la televisione e i siti web;
Details

Details